On line i protocolli della FIPAV per la stagione 2021/2022

You are currently viewing On line i protocolli della FIPAV per la stagione 2021/2022

La Federazione Italiana Pallavolo ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale i protocolli validi per la ripresa di tutte le attività federali che riguardano la prossima stagione sportiva 2021/2022.

“Partendo dal grande risultato ottenuto grazie alla collaborazione dell’intero movimento della pallavolo – di vertice e di base – del beach volley e del Sitting Volley, che ha permesso di portare a termine una complessa stagione come quella 2020-2021, contenendo al massimo l’infezione da COVID 19 (SARS COV-2) e garantendo ambienti sicuri per tutti i partecipanti alle diverse competizioni, prima, durante e dopo ogni attività, la Federazione Italiana Pallavolo in previsione dell’avvio della nuova Stagione Sportiva, intende proseguire sulla stessa linea di condotta. “ si legge nell’introduzione, che rende chiara l’intenzione della Federazione di regolamentare le fasi di ripresa della stagione pallavolistica a ogni livello senza però allentare l’attenzione alle misure necessarie per il contenimento dell’emergenza da COVID-19.

Tra le buone notizie, nel rispetto dell’attuale contesto normativo di riferimento, la conferma della ripresa di allenamenti e campionati giovanili, che sono il vero motore di crescita per ogni Società Sportiva e che hanno dovuto vivere più di un anno di arresto forzato, spesso provocando l’allontanamento delle giovani generazioni dallo Sport: riportare i bambini e i ragazzi sul parquet, nelle palestre delle scuole e sui campi sarà la vera sfida per tutte le compagini societarie.

I tifosi potranno, inoltre, tornare sugli spalti per seguire le proprie squadre: in zona bianca sarà consentito l’accesso di un numero di spettatori non superiore al 35% della capienza massima autorizzata e comunque in possesso di “Green Pass” in corso di validità (ciclo vaccinale completo, guarigione da Covid19 negli ultimi 6 mesi, prima dose vaccinale da 15 giorni, tampone molecolare o antigenico rapido nelle 48 ore antecedenti).
Le Società dovranno organizzarsi con sistemi di prenotazione e tracciamento, e resterà obbligatoria la presenza del Covid Manager designato per coordinare e verificare il rispetto delle disposizioni finalizzate a prevenire la diffusione del contagio da COVID-19.

I protocolli emanati chiariscono inoltre le indicazioni valide per atleti, tecnici, dirigenti e tutti coloro che operano a stretto contatto tra loro, che potranno accedere nei luoghi deputati agli allenamenti solo in possesso di regolare Green Pass.

La Dinamo Molfetta si prepara a questa nuova stagione con la ferma intenzione di aderire completamente ai protocolli emanati per tutelare tutti i suoi tesserati e sostenitori, confidando nel senso di responsabilità di ognuno affinché si possa lavorare insieme per una ripresa quanto più possibile normale delle attività. Intanto la Società è al lavoro per ufficializzare lo staff tecnico e il roster per il prossimo Campionato Nazionale di Serie C 2021/2022.

Lascia un commento